04 - System Administration04g - Varie sistemistica

WRKJOBJS (IBM Advanced Job Scheduler for I)

Nota: per utilizzare questo comando, è necessario disporre della licenza 5722-JS1 (Job Scheduler per iSeries).

Il comando Work with Jobs using Job Scheduler (WRKJOBJS) consente di lavorare con un singolo lavoro, gruppi di lavori o tutti i lavori impostati all’interno del Job Scheduler avanzato. A differenza del classico WRKJOBSCDE è possibile ordinare la visualizzazione in base al lavoro, alla data o al gruppo.

I gruppi di lavori sono lavori raggruppati per essere eseguiti consecutivamente nell’ordine specificato. È necessario un completamento normale per ogni lavoro nel gruppo prima che il lavoro successivo nel gruppo venga inviato per l’elaborazione. Se un lavoro nel gruppo non viene completato normalmente, l’elaborazione si interrompe per quel gruppo.

Caso di studio:

La scelta di approfondire l’utilizzo del Job Scheduler Advanced for I, deriva dalla necessità di eseguire una serie di programmi ad intervalli orari prestabiliti.

In assenza di questo schedulatore più flessibile e dinamico, la maggior parte degli amministratori di sistema, ricorrono a soluzioni alternative con la funzione SLEEP o DLYJOB all’interno di un programma RPG o CL ove con un ciclo elaborano il richiamo ai loro programmi ogni tot. minuti, ma direi, ahimè i benefici non sono i medesimi.

Banalmente, infatti, con tale prodotto, si ha anche la possibilità di eseguire le pianificazioni all’interno di un calendario fiscale o addirittura delle sole festività, o magari specificando una data e ora di avvio e di chiusura prestabilita.

Sintassi:

Per poter utilizzare lo schedulatore, è necessario dapprima avviare il monitor lavori IBM Advanced Job Scheduler for I :

  • STRJS DTALIB(*PROMPT)
  • Opzione 1 – Avviare il monitor lavori e verificare che il suo stato sia impostato su ACTIVE
  • Infine eseguire il comando WRKJOBJS

I lavori del Job Scheduler WRKJOBSCDE sono distinti da quelli presenti sotto WRKJOBJS e possono essere addirittura richiamati con lo stesso nome. Quando si fa riferimento a un lavoro in questo comando, ci si riferisce a una voce del Job Scheduler. Una voce del Job Scheduler è un nome definito dall’utente per comandi o programmi che si desidera elaborare in orari e date pianificati. I lavori (voci) del Job Scheduler non sono oggetti del sistema IBM I.

La configurazione può essere effettuata anche dal Navigator For I.

Esempi:

Creiamo un nuovo lavoro che debba eseguire ad intervalli orari di 30 minuti l’inoltro di due programmi che elaborano i Transfer Order di diversi fornitori in sequenza. Ebbene sì, con questo schedulatore, è possibile impostare e pianificare una serie di lavori che vengono eseguiti consecutivamente in un ordine specificato senza dover ricorrere necessariamente alla creazione di un ulteriore CL.

La checkbox esegui comando remoto (RUNRMTCMD) viene utilizzata per eseguire i comandi sui sistemi non IBM I. (Attualmente non ho avuto la necessità di utilizzarla, ma è una possibilità abbastanza intrigante).

Per dipiù, se il lavoro non dovesse essere completato regolarmente, vi è la possibilità di specificare come parametro opzionale un lavoro alternativo da eseguire, oltre all’invio di una mail di notifica per ogni lavoro completato\anomalia.

I lavori alternativi vengono eseguiti solamente quando un lavoro regolare viene terminato in maniera anomala. Non è necessario che i lavori dispongano di lavori alternativi. Tra i vari parametri, possiamo anche specificare il nome del gruppo da associare al lavoro alternativo.

È possibile utilizzare Advanced Job Scheduler per visualizzare la cronologia o lo stato di un lavoro o di un gruppo di lavori. È inoltre possibile impostare l’history delle attività, ovvero per quanto tempo si desidera conservare i record delle attività per un lavoro.

Riferimenti:

Per ulteriori informazioni è disponibile la documentazione ufficiale IBM al seguente link con tutti i parametri:https://www.ibm.com/support/knowledgecenter/ssw_ibm_i_74/cl/wrkjobjs.htm

About author

IT Specialist, appassionato del mondo IBM i

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: